HIGHLIGHTS: Sono i sopravvissuti, non le specie pioniere, che pilotano la dinamica post-perturbazione di una foresta temperata

Titolo originale: Survivors, not invaders, control forest development following simulated hurricane Autori: Barker Plotkin, Audrey, David R. Foster, Joel Carlson, and Alison H. Magill. Rivista: Ecology, early view, October 2012 Le tempeste di vento sono eventi che possono modificare profondamente i processi evolutivi della foresta. Questo lavoro riporta i risultati di una interessante ricerca di durata ultra ventennale, condotta  in un bosco misto Quercus rubra-Acer rubrumdi del New England (US), nel corso della quale sono stati simulati gli effetti di un uragano e studiati i meccanismi che controllano la dinamica post-perturbazione della foresta. I risultati sono abbastanza sorprendenti. L’attesa era … Continua a leggere HIGHLIGHTS: Sono i sopravvissuti, non le specie pioniere, che pilotano la dinamica post-perturbazione di una foresta temperata

HIGHLIGHTS: Turnover dell’azoto nella lettiera e nelle radici fini di acero saccarino

Si tratta di un’interessante ricerca sul turnover dell’azoto, inquadrata all’interno di uno studio di lungo termine sugli effetti delle deposizioni azotate in una foresta temperata dominata da acero saccarino. Attraverso appplicazioni di azoto marcato (15N) e sua successiva determinazione nel corso … Continua a leggere HIGHLIGHTS: Turnover dell’azoto nella lettiera e nelle radici fini di acero saccarino

HIGHLIGHTS: Regolazione del feed-back clima-carbonio da parte dell’azoto: evidenze da un esperimento di lungo termine di cambiamento globale

Si tratta di uno studio condotto su prateria che affronta una tematica di generale interesse, ossia i meccanismi attraverso i quali la disponibilità di azoto influenza le interazioni fra ecosistemi naturali e clima. E’ stato condotto un ’esperimento di cambiamento decennale in cui è stata aumentata … Continua a leggere HIGHLIGHTS: Regolazione del feed-back clima-carbonio da parte dell’azoto: evidenze da un esperimento di lungo termine di cambiamento globale

HIGHLIGHTS: Un trattamento di esclusione idrica aumenta il rilascio di anidride carbonica dal suolo all’atmosfera in una foresta tropicale piovosa

E’ un lavoro in cui si dimostra che un trattamento di esclusione idrica applicato in una foresta tropicale del Costarica (riduzione del 26% e del 55% delle precipitazioni sottochioma nei due trattamenti) determina un significativo aumento del rilascio di andidre carbonica dal suolo all’atmosfera. Si… Continua a leggere HIGHLIGHTS: Un trattamento di esclusione idrica aumenta il rilascio di anidride carbonica dal suolo all’atmosfera in una foresta tropicale piovosa

HIGHLIGHTS: L’altezza è più importante della luce nel determinare la morfologia fogliare in una foresta tropicale

Si tratta di una ricerca, condotta su alberi della foresta tropicale del Costa Rica, in cui si evidenzia che l’altezza, probabilmente attraverso la sua influenza sul potenziale idrico e la pressione di turgore, risulta fortemente correlata alle caratteristiche morfologiche e fisiologiche delle fogli… Continua a leggere HIGHLIGHTS: L’altezza è più importante della luce nel determinare la morfologia fogliare in una foresta tropicale

HIGHLIGHTS: Il bilancio annuo del carbonio della foresta: un’analisi a scala globale della respirazione autotrofica

Un altro interessante lavoro sulla respirazione come componente cruciale del bilancio del carbonio degli ecosistemi forestali. Attraverso un’analisi condotta a scala globale viene riportata l’evidenza di un significativo controllo sul pattern spaziale della respirazione autotrofica da parte della te… Continua a leggere HIGHLIGHTS: Il bilancio annuo del carbonio della foresta: un’analisi a scala globale della respirazione autotrofica

HIGHLIGHTS: Rivisitazione della teoria della ripartizione ottimale: il ruolo dei carboidrati non-strutturali nella risposta delle radici alla disponibilità di azoto

Si tratta di un lavoro che riporta i risultati di un esperimento che ha consentito di rivisitare uno degli assunti della cosiddetta “teoria della ripartizione ottimale” (OPT, optimal partitioning theory), secondo al quale in condizioni di deficit nutrizionali l’allocazione nelle piante va verso un a… Continua a leggere HIGHLIGHTS: Rivisitazione della teoria della ripartizione ottimale: il ruolo dei carboidrati non-strutturali nella risposta delle radici alla disponibilità di azoto

HIGHLIGHTS: FACE: effetto duraturo su biomassa ipogea e respirazione del suolo

La risposta della respirazione del suolo e della dinamica della biomassa ipogea all’aumento dell’anidride carbonica atmosferica costituisce uno dei punti cruciali per stimare gli scambi di carbonio fra ecosistemi terrestri e atmosfera. Jackson et al. della Duke University riportano i risultati di un… Continua a leggere HIGHLIGHTS: FACE: effetto duraturo su biomassa ipogea e respirazione del suolo