HIGHLIGHTS: Una sintesi multi-specie sui meccanismi fisiologici di mortalità indotta da siccità

 

Titolo originale: A multi-species synthesis of physiological mechanisms in drought-induced tree mortality.

Autori: Adams HD, Zeppel MJB et al. Rivista: Nature Ecology & Evolution (published on line 7 August 2017).

doi: 10.1038/s41559-017-0248-x

imageLo studio sintetizza i risultati di numerosi esperimenti condotti su specie arboree appartenenti a diversi taxa e biomi, con l’obiettivo di rispondere ad alcuni interrogativi sui meccanismi che inducono le foreste alla mortalità. Interi soprassuoli, a volte estesi anche migliaia di ettari, che a causa dei cambiamenti climatici, nel giro di qualche anno, disseccano completamente. Nell’ultimo decennio ne sono stati segnalati centinaia di episodi in ogni parte del globo. Secondo questo gruppo di ricercatori, la disfunzione idraulica (definita come perdita di conduttività idraulica in misura maggiore del 75%), conseguente a stress idrico, rappresenta la causa principale di mortalità delle specie forestali a livello globale. Gli autori evidenziano inoltre come le conifere rispetto alle latifoglie, mostrino anche una maggiore tendenza all’impoverimento di carbonio “carbon starvation” negli episodi di mortalità.